Tel. +39 0342 780481 - Cell. +39 340 3365566 |Facebook

La nostra storia

In principio era solo un torchio, quello in cui vendemmiavano gran parte dei paesani. Tra questi anche la famiglia Donchi, che da secoli si occupa di coltivare e custodire i terrazzi con le viti, nel rispetto delle tradizioni più antiche.

Nel 1999 la famiglia di Sergio Donchi ha deciso di condividere con le altre persone quella cultura contadina e genuina che ha fatto della Valtellina uno dei territori più belli d'Italia. Fondando l'agriturismo “Il Vecchio Torchio” ha creato un luogo magico dove i turisti possono immergersi in un ambiente caldo e informale, gustando prodotti tipici locali e scoprendo quella cultura agricola che si sta ormai perdendo.
L'agriturismo “Il Vecchio Torchio” fornisce ai suoi ospiti solo prodotti fatti in casa o provenienti da aziende agricole locali e certificate. Grazie all'orto, al frutteto e ai terrazzi si può sempre gustare frutta e verdura fresca di stagione, oltre che succhi e sidro di mele. L'allevamento di maiali, conigli e galline garantisce ai turisti salumi fatti in casa e carne  allevata come nella più antica tradizione valtellinese.

Le camere, calde e accoglienti, sono tutte dotate di bagno privato e arredate con mobili tradizionali in legno.
L'agriturismo “Il Vecchio Torchio” è socio fondatore della Accademia del Pizzochero di Teglio e della Confraternita del Chisciol .



Guardate il video in cui si parla della storia del nostro agriturismo e della nostra famiglia realizzato da ValtellinaNews.